Cronaca

Maxi rissa ad Eboli, 41enne pestato a sangue: due arresti

EBOLI. Stando a quanto riporta l’emittente radiofonica, Radio Alfa, nella notte appena trascorsa è scoppiata una rissa in zona Santa Cecilia, ad Eboli. Protagonisti dell’alterco, cittadini rumeni e marocchini che hanno iniziato a darsele di santa ragione con catene e bastoni.

Sul luogo sono intervenuti i carabinieri, che hanno arrestato due persone: Florin Maricoiu, 35enne già noto alle forze dell’ordine e Ionut Marian Oprinoiu, 22enne. I due aggressori, hanno pestato a sangue il 41enne marocchino Abdellah Koussami. La vittima avrebbe riportato una frattura al cranio, e gravi politraumi facciali e toracici. Ora è ricoverato d’urgenza all’ospedale di Eboli. Non sono ancora chiare le dinamiche, e i motivi che hanno scatenato il violento episodio.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button