Cronaca

Maxi sequestro nel salernitano, mozzarella e pesce non rintracciabili: sanzioni da 40mila euro

I carabinieri del reparto tutela agroalimentare sono entrati in azione in diverse province italiane compresa quella di Salerno.

I controlli hanno riguardato circa 30 aziende situate sul territorio nazionale e in seguito ad essi complessivamente sono stati sequestrati 1.4 tonnellate di alimenti vari e una tonnellata di caffè.

Mozzarella e pesce non rintracciabili nel salernitano

Nella salernitano, in particolare, sono stati sequestrati 35 chilogrammi di prodotti ittici e 300 chilogrammi di ortofrutta privi di rintracciabilità e 25 mila buste con la denominazione d’origine ”mozzarella di bufala campana”.

I militari dell’Arma hanno verbalizzato sanzioni per circa 40.667 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button