Mazzette ai giudici della Commissione Tributaria di Salerno: imprenditore e fiscalista in carcere

mazzette-commissione-tributaria-imprenditore-fiscalista-carcere

Mazzette ai giudici della Commissione Tributaria di Salerno: imprenditore e fiscalista tornano in carcere. Continuavano a sentirsi nonostante il divieto

Mazzette ai giudici della Commissione Tributaria di Salerno: imprenditore e fiscalista tornano in carcere. I due avevano continuato a sentirsi nonostante il divieto.

Imprenditore e fiscalista tornano in carcere: novità nel caso delle mazzette alla Tributaria di Salerno

Peggiorano le posizioni di un imprenditore e del suo fiscalista in merito all’inchiesta legata alle mazzette ai giudici della Commissione Tributaria di Salerno: Francescopaolo Savo e Salvatore Criscuolo finiscono in carcere per le intercettazioni telefoniche.

I due avrebbero dunque continuano a sentirsi al telefono e a parlare in maniera libera nonostante fossero finiti nei guai pochi giorni fa alla fine di un primo filone di indagini che li vedeva coinvolti e che poi li aveva portati a essere liberati in un primo momento.

I due, sempre al telefono, avrebbero fatto discorsi inequivocabili relativamente al loro coinvolgimento nella corruzione dei giudici abbandonandosi anche a commenti sull’intera ordinanza e su quanto accadeva all’interno della commissione tributaria regionale.

TAG