Eventi e cultura

Medicina: scoperto "l'interruttore" per bloccare i tumori

È possibile bloccare i lisosomi per arrestare la crescita delle cellule tumorali. Questa l’importante scoperta di un gruppo di ricercatori napoletani sulla cura del cancro. La squadra guidata dal professor Andrea Ballabio ha presentato la fantastica scoperta. Questa ricerca ha portato alla luce che è possibile intervenire sul meccanismo d’azione dei lisosomi, piccoli organi capaci di funzionare come termovalorizzatori delle cellule.

Come racconta il quotidiano La Città, la loro azione è quella di ricavare energia dalle molecole inservibili quando il corpo è a digiuno. Inibire questa azione, in caso di melanoma, significa bloccare il meccanismo errato di crescita tumorale. Lo studio è la speranza di tanti per trovare una cura definitiva al male del secolo.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button