Medico minacciato all’ospedale di Sarno, i sindacati chiedono più sicurezza

ospedale-sarno

Un medico dell'ospedale di Sarno minacciato dai familiari di un paziente. L'episodio è avvenuto domenica quando lo hanno avvicinato i parenti di degente

Un medico dell’ospedale “Villa Malta” a Sarno minacciato dai familiari di un paziente. L’episodio è avvenuto domenica scorsa quando, pare, lo hanno avvicinato i parenti di degente.

Aggressione e minacce ad un medico nell’ospedale di Sarno

L’aggressione al medico sarebbe avvenuta a causa di idee differenti sulla gestione del malato, sarebbe poi scoppiata una discussione accesa. Gli animi si sarebbero accesi fino a tanto da far scattare la richiesta di intervento ai poliziotti del locale commissariato che hanno riportato la situazione alla calma.

I sindacati

I sindacati hanno preso l’episodio come riferimento per invocare una maggiore sicurezza nei luoghi del presidio. Mario Polichetti della Fials Salerno:

Da tempo invoco nuove misure di sicurezza all’interno degli ospedali dell’Asl Salerno per tutelare chi, ogni giorno, lavora tra mille difficoltà e una carenza di personale perenne. Serve dotare il personale di spray al peperoncino.

Il caso di Sarno dimostra che quando si ragiona possono evitarsi comportamenti violenti. Ma, in generale, questo accade molto poco ed ecco perché medici e infermieri non possono più soltanto subire in un contesto difficile come quello dei presidi dell’Agro.

TAG