Curiosità

Memorial Franco De Maio, per i 20 anni si corre nelle due Nocera

Si rinnova l’appuntamento con il podismo a Nocera Inferiore, con un’importante ricorrenza. Cadono infatti quest’anno i 20 anni del Memorial Franco De Maio, gara podistica entrata ormai a far parte stabilmente del calendario agonistico regionale, che festeggerà l’importante ricorrenza su un percorso che si snoderà nelle due Nocera.

Il Memorial Franco De Maio festeggia i 20 anni nelle due Nocera

La ventesima edizione porta anche una modifica nel percorso rispetto alle edizioni precedenti, estendendosi anche a Nocera Superiore e toccando i luoghi artistici e culturali delle due città confinanti.

Giovedì 24 gennaio prossimo, alle ore 12 a Palazzo di Città, è in programma la conferenza stampa di presentazione dell’evento. Oltre alla gara agonistica, ne è prevista anche una non competitiva di circa 2 chilometri, denominata CorriNocera, aperta ai ragazzi delle scuole elementari e medie allo scopo di diffondere sempre di più l’amore per uno sport puro quale è il podismo.

Il percorso che abbraccia Nocera Inferiore e Nocera Superiore

Dalla partenza, fissata al solito in piazza Municipio, gli atleti si dirigeranno verso la Cattedrale di San Prisco, sede vescovile di Nocera Inferiore, prima di giungere in territorio di Nocera Superiore, costeggiando il parchetto archeologico di Santa Maria Maggiore, il Battistero paleocristiano, i resti dell’antico acquedotto adiacente a Palazzo di Città, rientrando verso Nocera Inferiore non prima di transitare nei pressi dell’anfiteatro romano nel quartiere Grotti, a confine tra le due città.

In seguito, superando viale San Francesco, il folto gruppo di podisti transiterà davanti allo storico liceo classicoGiambattista Vico“, al palazzo risorgimentale Guerritore Broya, superando in seguito piazza Trieste e Trento e rientrando verso il centro città attraverso il corso Vittorio Emanuele.

Solidarietà a braccetto con lo sport

Oltre 1000 gli atleti al via della kermesse organizzata al solito da Polisportiva Folgore, Atletica Isaura Valle dell’Irno e Nuovo Circolo Nocerino. E anche quest’anno ci sarà spazio alla solidarietà: la quota di iscrizione di 4 euro dei singoli atleti sarà per metà devoluta alla Lega del Filo d’Oro, nota onlus che si occupa della riabilitazione e del reinserimento delle persone sordocieche.

locandina memorial franco de maio 2019

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button