Cronaca

Meningite, i medici del Cotugno: «situazione precipitata, trasferimento tardivo»

E’ in fin di vita, in gravissime condizioni Paola De Nicola, la donna di 50 anni affetta da meningite di tipo Y e arrivata alle 22 di ieri sera al Cotugno di Napoli, trasferita in urgenza dall’ospedale di Battipaglia dove era precedentemente ricoverata.
Fanno sapere i medici del Cotugno che “le condizioni della donna sono apparse subito disperate ed è stata immediatamente intubata già all’arrivo al pronto soccorso direttamente sulla barella prima del ricovero in rianimazione.
La prognosi è assolutamente riservata. I parametri vitali sono mantenuti farmacologicamente ed è sottoposta a dialisi (per grave insufficienza renale), e ad assistenza ventilatoria.
A far precipitare la condizione clinica sia il trasferimento tempestivo ma non immediato al Cotugno, unica struttura regionale dotata di rianimazione infettivologica di alta specializzazione, sia le condizioni cliniche di base, in particolare la compromissione del sistema immunitario condizionato da una connettivite”.

Articoli correlati

Back to top button