CronacaEconomia

Mercato San Severino: al via fondi per interventi antincendio nelle scuole

Grande attenzione all’edilizia scolastica ed alle esigenze della popolazione studentesca.
La Regione Campania ha disposto il finanziamento per dieci progetti presentati dal Comune di Mercato San Severino e relativi ad interventi di adeguamento antincendio in scuole del territorio comunale.

Al via fondi per interventi antincendio nelle scuole

“Si tratta” – spiega il primo cittadino, Antonio Somma – “di fondi regionali relativi al piano triennale per l’edilizia scolastica 2018-2020, per la concessione di contributi straordinari agli enti locali che abbiano risposto all’apposito avviso pubblico, e che abbiano presentato istanza di finanziamento, corredata dagli elaborati progettuali e contabili. Tutti i progetti sono risultati completamente finanziati per la totalità dell’importo”.

Plessi interessati d investimenti

Gli studi elaborati dai tecnici comunali, approvati, su proposta dell’assessore delegato Erminio della Corte, dall’Amministrazione Somma e finanziati dalla Regione Campania, riguardano interventi di adeguamento antincendio per i seguenti plessi scolastici: Pandola (euro 49.322,65), Curteri (euro 48. 949,1), Costa (euro 48.639,17) scuola primaria S. Angelo (euro 49.310,94), scuola dell’infanzia S. Angelo (euro 49.371,62), plesso di Ciorani (euro 48.698,69); ancora l’intervento di adeguamento alla normativa antincendio per la palestra del plesso scolastico di S. Angelo (euro 49.301,47) e per gli edifici scolastici del Capoluogo, ‘Emilio Coppola’ (euro 48.017,55), ‘don Salvatore Guadagno’ di via Municipio (49.128 euro ) ed “Emilio Pesce” di via Pizzone (euro 49.737,07).

“Ai progetti del Comune presentati ed approvati” – prosegue Somma – “occorre aggiungere altri due finanziamenti, diretti alla Provincia di Salerno ma inerenti scuole del nostro territorio : uno relativo a lavori di miglioramento per la messa a norma antincendio della sede di via delle Puglie (Pandola) dell’Istituto scolastico di Istruzione Superiore “Virgilio (euro 67.101,06); l’altro, sempre a favore del Virgilio, per la sede di Via Rimembranza (euro 56.269,00)”.
“I nuovi finanziamenti” – chiude Somma –“si aggiungono a quelli relativi al contributo, per la scuola media “San Tommaso d’Aquino”, di 1 milione e 120 mila euro (esecuzione di lavori di miglioramento sismico ed interventi di messa in sicurezza), erogato con decreto del Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze del 13 Aprile 2018, insieme agli altri 315mila euro regionali e destinati a lavori di messa in sicurezza sismica della palestra della San Tommaso. E ancora, due interventi completati : la copertura della scuola per l’infanzia di S. Angelo ed il rifacimento degli impianti nel plesso di Pandola”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button