Cronaca

Doppio dramma a Mercato San Severino: ragazzo muore schiacciato dal trattore, poco dopo trovato un cadavere in un’auto

Shock a Mercato San Severino: due tragedie in poche ore. Prima la morte di Antonio Cerrato, poi il ritrovamento di un cadavere

Una doppia tragedia ha scosso la comunità di Mercato San Severino: due drammi nel giro di poche ore hanno colpito il comune della Valle dell’Irno la cui serenità è stata minata da due tragiche notizie tra ieri ed oggi.

Mercato San Severino sotto shock: la doppia tragedia

Ieri, lunedì 2 maggio, il tragico incidente in cui ha perso la vita Antonio Cerrato. Il 25enne è morto schiacciato dal trattore che stava manovrando in mattinata in un fondo agricolo. Il giovane è caduto in un fosso mentre percorreva un sentiero sterrato a bordo di un trattore. Il mezzo agricolo si è ribaltato e lo ha schiacciato. A lanciare l’allarme è stato suo fratello che si trovava con lui in montagna. Per Antonio non c’è stato nulla da fare.

Dalla dinamica dei fatti si è capito subito la gravità della situazione e purtroppo nulla si è potuto fare per salvare il giovane. La salma è stata portata all’obitorio dell’ospedale di Mercato San Severino in attesa delle disposizioni del magistrato che potrebbe a breve disporre la restituzione alla famiglia.

Un cadavere in auto

Nella mattinata di oggi, martedì 3 maggio, un altro tragico avvenimento. In via Spiano, all’interno di un’automobile, è stato trovato un cadavere. Le dinamiche della tragedia sono ancora tutte da chiarire e al momento non si esclude nessuna ipotesi. Nemmeno quella di un malore improvviso. Sul luogo sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che accertare il decesso. Presenti anche i carabinieri.

Articoli correlati

Back to top button