Lavoro

Invia la tua Messa a Disposizione: candidati nelle scuole con Docenti.it

Ogni anno migliaia di aspiranti docenti fanno affidamento alle domande di Messa a Disposizione per insegnare nelle scuole

Ogni anno migliaia di aspiranti docenti fanno affidamento alle domande di Messa a Disposizione per insegnare nelle scuole.

Altrimenti nota come MAD, questa domanda è davvero uno dei sistemi più efficaci per entrare nel mondo scuola come docente o personale ATA.

Eppure, la MAD non è solo questo.

Messa a Disposizione: i vantaggi

 

Inviare una MAD scuola presenta determinati vantaggi:

– con questa domanda potrai candidarti anche se non sei iscritto in graduatoria;
– maturerai punteggio utile per le graduatorie future;
– se ti affiderai alla giusta piattaforma, dovrai solo compilare la tua domanda: il resto verrà da sé e tu potrai farti conoscere da migliaia di istituti in poco tempo!
Non sei iscritto in graduatoria? Invia la tua MAD!

La domanda di Messa a Disposizione è una delle vie preferenziali più seguite da docenti e personale ATA per ricoprire incarichi di supplenza. Si tratta di una domanda informale, indipendente da graduatorie e concorsi: rappresenta un’enorme possibilità di cui può usufruire chiunque voglia candidarsi nelle scuole come docente o Personale ATA.

Ma…

Essendo un’istanza informale non necessita di particolari trafile burocratiche: l’aspirante supplente deve solamente compilare la sua domanda online, affidandosi ad una piattaforma idonea che possa inviarla al posto suo. La sua semplicità e informalità la rende il mezzo più efficace a disposizione di chi non è iscritto nelle graduatorie GPS o in quelle d’istituto.

Quale punteggio conferisce la MAD?

Veniamo ora ad altri vantaggi della Messa a Disposizione: innanzitutto, chi sarà convocato ad effettuare una supplenza tramite MAD scuola, percepirà, al pari dei suoi colleghi, uno stipendio (il che, non è poco).

Ma al di là del riconoscimento economico, una supplenza tramite Messa a Disposizione permette anche di accumulare punteggio, utile per un futuro inserimento o aggiornamento in graduatoria.

Come saprai, le graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) si aggiorneranno tra due anni…

Per cui, se otterrai adesso convocazioni tramite MAD, devi sapere che…

Con la MAD supplenze potrai maturare fino a 12 punti per anno scolastico nelle seguenti modalità:

– 2 punti per ciascun mese o frazione di almeno 16 giorni;
– 1 punto ogni 16 giorni di contratto per il servizio prestato su altra classe di concorso o su altro posto anche di altro grado.

Come inviare correttamente una MAD?

Per godere appieno dei vantaggi della MAD, devi inviarla tramite una piattaforma specializzata.
Non puoi certo inviarla da solo e correre il rischio di compromettere la tua candidatura nelle scuole!

Infatti, inviare in maniera autonoma una MAD è un procedimento gratuito, questo è vero…

… Ma è anche vero che se decidi di inviare la tua domanda in maniera autonoma, rischi anche di incorrere in errori di compilazione che possano compromettere di gran lunga la tua candidatura.

Per questo motivo, devi affidarti ad una piattaforma specializzata, in grado di assisterti per tutta la compilazione della tua MAD fino al suo invio.

La migliore sulla piazza è la piattaforma di Docenti.it.

Da oltre 7 anni, questa realtà si occupa di aiutare laureati e aspiranti docenti ad entrare nel mondo scuola con la domanda di Messa a Disposizione!

Docenti.it vanta un team di specialisti esperti, in grado di affiancarti lungo tutto il percorso di compilazione e invio della tua domanda agli istituti.

INVIA ORA LA TUA MAD QUI

Grazie al servizio di Invio MAD online, potrai ricorrere all’aiuto di un consulente esperto che ti aiuterà a redigere la tua MAD con facilità, velocemente e senza errori.

Una volta validata dal team di Docenti.it, saranno poi i consulenti ad inviarla automaticamente agli Istituti: tu dovrai solo scegliere il grado di istituto e la provincia nella quale inviare la tua domanda.

E tutto a partire da 19€ per provincia o grado scolastico!

Il sistema di invio MAD online di Docenti.it traccerà la consegna della tua MAD, di cui i consulenti ti condivideranno anche un report dettagliato.

In questo modo avrai la certezza degli istituti che hanno ricevuto le tue domande e nel frattempo avrai risparmiato tempo e fatica.

Vuoi davvero entrare nel mondo scuola
come docente o Personale ATA?

 Affidati ai professionisti della Messa a Disposizione!

Affidati… a Docenti.it!

INVIA ORA LA TUA MAD

 

Articoli correlati

Back to top button