Senza categoria

Meteo: caldo ancora per qualche giorno, poi crollo termico di 10°C

Sono passati quasi quindici giorni da quando l’anticiclone africano ha conquistato l’Italia provocando l’ondata di caldo più intensa dell’estate 2018; oltre al caldo poi si è aggiunta anche l’afa che ha peggiorato i disagi fisici.

Quanto durerà questo caldo rovente e afoso?

Siamo lieti di darvi delle buone notizie; l’alta pressione sub-tropicale con il suo carico bollente, ha i giorni contati!

La situazione meteorologica comincerà a mutare già da Domenica 12 al Nordovest, quando l’avanguardia di una perturbazione accompagnerà l’arrivo di aria più fresca, responsabile di un primo calo termico, anche di 4-5°C su Piemonte e Lombardia, con Milano e Torino a 25°C di giorno.

Da Lunedì 13 e nei giorni successivi, compreso Ferragosto, in concomitanza del sopraggiungere di una forte perturbazione atlantica e il conseguente crollo dell’anticiclone africano, l’aria più fresca dall’Atlantico scalzerà gradualmente quella più calda africana e dilagherà su tutta Italia a partire dal Nord verso il Centro-Sud.

Il calo termico si attesterà attorno ai 10°C tanto che i valori massimi delle temperature scenderanno addirittura sotto i 25°C in presenza di precipitazioni, ma soprattutto non raggiungeranno più i picchi bollenti dei giorni passati.


Fonte: Il Meteo 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button