“Tu la mia donna su Instagram non la segui”, lite a suon di spari

Vuole seguire una ragazza su Instagram ma il fidanzato della donna non è affatto d'accordo: lite a colpi d'arma da fuoco a Grumo Nevano

Vuole seguire una ragazza su Instagram ma il fidanzato della donna non è affatto d’accordo e così inizia un ‘botta e risposta’ a colpi di spari.

Lite con spari per un follow su Instagram

Accade a Grumo Nevano, dove ora un 35enne, Eduardo Gervasio, già noto alle forze dell’ordine, è stato sottoposto a fermo per tentato omicidio e dove un altro 30enne, la vittima, che era ai domiciliari, è stato denunciato per evasione.

Ma l’8 agosto il 35enne va a casa del 30enne, spara e fugge. Dopo qualche ora il 30enne, che era ai domiciliari, si fa accompagnare da un amico a casa di Gervasio per ‘rispondere’ al gesto.

CONTINUA A LEGGERE

TAG