Cronaca

Migranti, finanziati nuovi progetti Sprar: in arrivo 283 persone sul territorio salernitano

È stato dato il via libera direttamente dal Ministero dell’Interno, per l’assegnazione delle risorse destinate ai Comuni, che hanno precedentemente presentato domanda per avviare un progetto di accoglienza per accogliere i richiedenti asilo e i rifugiati. Il finanziamento è concesso a partire dal 1 luglio 2017 e assicurato per tre anni.

Come racconta il portale SalernoToday, le domande accolte sono state nove, per 283 posti. I Comuni si trovano nel Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Padula ha ottenuto un finanziamento di 1.178.950 euro per accogliere i migranti, visto che ci sono 38 minori non accompagnati. Gli altri Comuni ad usufruire del finanziamento “Sprar” sono: Casal Velino, Ceraso, Ottati, Vibonati, Piaggine, Bellosguardo, Roccadaspide e Sacco.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button