Cronaca

Tenta di sfondare la porta di casa e minaccia di morta l’ex compagna: arrestato 24enne a Santa Cecilia

Minacce di morte all'ex compagna: arrestato 24enne a Santa Cecilia di Eboli. Ha tentato di buttare giù la porta

Minacce di morte all’ex compagna. Per questo motivo la scorsa notte i Carabinieri della Stazione di Santa Cecilia hanno arrestato un ragazzo straniero di 24 anni per il reato di atti persecutori e tentata violazione di domicilio.

Santa Cecilia, minacce di morte all’ex compagna: arrestato 24enne

Il giovane ha tentato di forzare l’accesso dell’appartamento in cui, dallo scorso giugno, sono stati ospitati l’ex compagna con i figli a seguito di denuncia per maltrattamenti in famiglia. L’arrestato è stato sorpreso mentre tentava di buttare giù la porta minacciando di morte l’ex ed è stato trasferito al carcere di Salerno.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button