Cronaca

Minaccia la mamma con un’ascia per l’eredità: arrestato a Sapri

Un uomo minaccia la mamma con un’ascia per l’eredità: così è finito in manette un pastore di 47 anni, di Sapri. Dovrà rispondere di maltrattamenti e minaccia a mano armata. I fatti sono avvenuti nei giorni scorsi. Lo riporta Info Cilento.

Sapri, minaccia la mamma con un’ascia per l’eredità

Nei giorni scorsi un uomo del posto sarebbe finito in manette dai carabinieri: deve rispondere di maltrattamenti nei confronti della mamma. In quell’occasione l’uomo l’avrebbe minacciata ripetutamente assumendo comportamenti violenti per questioni legate all’eredità. Secondo quanto emerso, già un anno fa l’avrebbe costretta a cure ospedaliere.

La vittima, 69enne originaria di Casaletto Spartano, che vive con un fratello dell’aggressore, di fronte all’ennesima violenta lo ha denunciato. Sul posto sono intervenuti i militari che lo hanno tratto in arresto.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button