Senza categoria

Minacciato dai propri tifosi, si dimette Domenico Campitiello

PAGANI. Il presidente del Taranto calcio e imprenditore paganese, Domenico Campitiello, ha annunciato le sue dimissioni dall’incarico dopo aver ricevuto minacce via web e in seguito a contrasti sorti con una parte della tifoseria organizzata.

Lo si apprende da fonti vicine alla società. La squadra di calcio ha militato nel campionato nazionale Dilettanti ed è stata eliminata alla semifinale play-off. Nei giorni scorsi il presidente aveva scritto una lettera aperta annunciando la volontà di presentare la domanda di ripescaggio in Lega Pro, ma poi è accaduto qualcosa che lo ha spinto a dare le dimissioni.

In un post sui social network era riportato questo messaggio rivolto a Campitiello: ”Babbo Natale, solo quello puoi fare le letterine. Visto e considerato che ti sei voluto mettere la curva nord contro prima o poi ti porteremo il conto, sapremo noi come colpirti. Non avrai pace fino a quando non te ne andrai, la nostra partita è appena iniziata”.

Se non ci sarà un ripensamento da parte dell’imprenditore paganese, che detiene il 98% delle quote, la società sarà messa in vendita. Una doccia gelata per la tifoseria rossoblù che spera ancora nel ripescaggio in Lega Pro dopo anni trascorsi tra i Dilettanti.

fonte Puntoagronews

Articoli correlati

Back to top button