Politica

Fonderie Pisano, Provenza (M5S) incontra Costa: “Ribadita la volontà del Ministero di assumere iniziative concrete”

Ministero della Salute, incontro tra Costa e Nicola Provenza per sollecitare azioni urgenti relative agli impatti sull’ambiente

Proficuo confronto tra il Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute Andrea Costa e il deputato del Movimento 5 Stelle, l’onorevole Nicola Provenza in continuità con gli impegni già assunti dal Ministero a seguito delle varie iniziative parlamentari da me intraprese, per sollecitare azioni urgenti relative agli impatti sull’ambiente e sulla salute dei cittadini, connessi alle attività delle Fonderie Pisano di Salerno.

Ministero della Salute, incontro tra Costa e Nicola Provenza

“Al termine dell’incontro il Sottosegretario Costa mi ha ribadito la ferma volontà del Ministero di assumere ulteriori e significative iniziative concrete, anche attraverso un tavolo istituzionale – ha sottolineato il pentastellato Provenza – per una verifica ed una valutazione complessiva di tutti i dati emersi finora al fine di assicurare ai cittadini di Salerno, Baronissi e Pellezzano ogni possibile informazione rispetto all’impatto sanitario della Fonderia.

Continuo con fermezza questo impegno per la tutela della salute pubblica e per l’avvio di un percorso che porti definitivamente alla necessaria messa in sicurezza di quell’area ed alla sua eventuale destinazione d’uso. Occorre accelerare con trasparenza e tempestività per una soluzione concreta che tuteli la salute della popolazione residente intorno all’area in oggetto. Un mio ulteriore impegno per la salute, per il lavoro, per la trasparenza e per il giusto riconoscimento di chi ha lottato e continua a lottare per ottenere una soluzione equilibrata, responsabile e definitiva”.

Articoli correlati

Back to top button