Senza categoria

Mino Raiola: il procuratore di Zlatan Ibrahimovic arriva dall’Agro

Mino Raiola il procuratore di Zlatan Ibrahimovic e di altri talenti come Pogba, Balotelli e Nevded è nato ad Angri. L’agente di mercato più conosciuto e apprezzato del momento, nasce nel 1967 ad Angri, dove trascorre solo un anno della sua vita nella città di San Giovanni per poi trasferirsi ad Haarlem con suo padre, nei Paesi Bassi e qui è comincia la sua storia.

Come racconta il quotidiano La Città, Raiola lavora come cameriere e studia maturità classica. Ha anche un breve passato come calciatore, abbandonato in fretta per scarse doti, ma nel tempo riesce a trovare la sua vera arte nel calcio, diventa responsabile delle giovanili dell’Haarlem e si cimenta negli affari aprendo e rivendendo ristoranti.

Diventa direttore sportivo già all’età di 20 anni e inizia rappresentando i giovani calciatori olandesi con un accordo siglato insieme al sindacato di categoria. Inizia i suoi primi affari in Italia portando a Foggia il calciatore Roy, dopodichè si ripete con Bergkamp e Jonk. Arrivano così i soldi ed il successo, e Mino decide di fondare la Maguire Tax & Legal, diventando così un procuratore sportivo a tutti gli effetti.

 

Articoli correlati

Back to top button