Cronaca

Minorenne molestata a Battipaglia da nigeriano, Salvini chiama il questore di Salerno

BATTIPAGLIA. Dopo il post su Facebook, anche una telefonata. Il ministro Matteo Salvini ha chiamato il questore di Salerno, Maurizio Ficarra, per discutere della vicenda della minorenne molestata a Battipaglia da parte di un profugo nigeriano. Il leader della Lega ha chiesto l’espulsione del 40enne nigeriano.

Al momento, il nigeriano è al carcere di Fuorni. Da Salerno, dopo la telefonata del ministro, arrivano sollecitazioni per una rapida risoluzione. Anche perché Salvini, in caso di riscontri, pretenderebbe l’espulsione dell’uomo. La Questura, invece, starebbe già valutando lo spostamento presso altra struttura, in caso di rilascio.

La parole di Mariano Falcone

Mariano Falcone, segretario provinciale di Noi con Salvini, ha chiesto di «conoscere la struttura che lo ha in carico», aggiungendo che «il Comune di Battipaglia di costituirsi parte civile nei confronti di questo figuro e alla Magistratura di indagare l’eventuale struttura che lo ospitava per omessa vigilanza».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button