Cronaca

Minorenni mandati in strada ad elemosinare nell’Agro: chiesti 34 anni di carcere

NOCERA INFERIORE. Giovani minorenni costretti a chiedere l’elemosina nell’Agro Nocerino Sarnese, per i promotori la Procura di Salerno ha chiesto otto anni di carcere e sei anni per i tre complici dell’organizzazione che operava in un campo abbandonato, proprio alle spalle dello stadio di Nocera Inferiore. 

Le richieste

Il pubblico ministero Rocco Alfano ha richiesto questa condanna per gli uomini arrestati nel 2016. La sentenza arriverà a metà febbraio, in carcere erano finiti inizialmente solo Zoltan Kozak, Mihaly Matyas e Cornel Coaniciu, rispettivamente di 48, 22 e 56 anni.

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button