Missiva per il Comune di Battipaglia: le lunghe attese per la Carta d’Identità Elettronica

carta d'identità elettronica

Missiva per il Comune di Battipaglia firmata dall’ispettorato per la funzione pubblica della presidenza del Consiglio dei Ministri, indirizzata al segretario generale, per l'osservanza del rilascio entro sei giorni lavorativi della Carta d’Identità Elettronica

BATTIPAGLIA. Missiva per il Comune di Battipaglia firmata dall’ispettorato per la funzione pubblica della presidenza del Consiglio dei Ministri, indirizzata al segretario generale, per l’osservanza del rilascio entro sei giorni lavorativi della Carta d’Identità Elettronica.

La verifica della mancata osservanza

La richiesta è di chiarimenti, di verificare il perché della mancata osservanza, dopo aver ricevuto la segnalazione, inoltrata anche alla Prefettura di Salerno, del segretario locale del Movimento “Popolo della Famiglia” Romeo Marciano.

La denuncia dell’attesa

L’attesa è stata denunciata da Marciano ed è stata riscontrata anche da altri cittadini che in queste settimane si sono lamentati. La data di ritiro è stata fissata a circa tre mesi per il rilascio della Carta d’Identità Elettronica che va a sostituire l’attuale cartaceo e che il Comune di Battipaglia ha deciso d’adottare venendo incontro alla nuova normativa.

TAG