Cronaca

Molestie nell’Agro, abusi su allievo minorenne: sei anni al maestro

ANGRI. Molestie ed abusi sessuali ad un suo allievo, i giudici lo hanno condannato a 6 anni e 6 mesi di carcere. È questa la sentenza di primo grado emessa dal collegio del Tribunale di Nocera Inferiore. L’imputato è un 26enne di Angri, la vittima un ragazzo di 11 anni.

Molestie nell’Agro, abusi su allievo minorenne: sei anni al maestro

Come racconta Il Mattino, i fatti accaddero nel 2015, la condanna supera anche la richiesta della Procura. A far scattare l’inchiesta fu la denuncia dei genitori del piccolo allievo, il ragazzo era finito al centro delle morbose attenzioni del suo maestro.

La confidenza del 26enne si sarebbe evoluta in palpeggiamenti nelle parti intime del ragazzino, carezze ed un bacio notato dai parenti della vittima, all’esterno di una scuola. Poi, una seconda circostanza emersa in dibattimento, riferita ad una masturbazione reciproca avvenuta tra i due.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button