Cronaca

Il dramma di Antonietta, la giovane madre stroncata dal Covid a soli 27 anni

Montano Antilia, giovane mamma muore stroncata dal Covid: la comunità piange la scomparsa della 17enne Antonietta Delli Santi

Dolore e lacrime a Montano Antilia, dove la comunità piange la scomparsa di Antonietta Delli Santi, la giovane mamma stroncata dal Covid a soli 27 anni. “Un momento tragico, un momento toccante, un momento pregnante carico di notevoli contenuti emotivi, un momento che non sarebbe mai dovuto giungere. Tutta la Comunità Montanese unitamente al Cilento intero, segnati da profondo e sentitissimo dolore si stringono intorno a voi”.
Così Luciano Trivelli, sindaco di Montano Antilia, annuncia la morte della ragazza.

Montano Antilia, morta Antonietta Delli Santi: la giovane mamma positiva al Covid

Antonietta, 27 anni e già madre di un bimbo, era incinta e non era stata vaccinata. Qualcuno le aveva sconsigliato il siero proprio per il suo stato di gravidanza. Dopo essere risultata positiva alla 24esima settimana di gravidanza, era stata ricoverata prima al San Luca di Vallo della Lucania e poi da lì trasferita all’ospedale Federico II di Napoli, dove i medici decisero di sottoporla ad un parto prematuro.

La neonata morì a soli 20 giorni

Nacque la piccola Sharon, ma la nascita prematura non le ha lasciato scampo: il suo cuore ha smesso di battere quando la neonata aveva solo venti giorni di vita.  Un colpo terribile per l’itera comunità. Ieri l’altro triste epilogo, è morta anche la madre.


Articoli correlati

Back to top button