Montano Antilia: Martino Adriani presenta "Agrodolce"

MONTANO ANTILIA. Martedì 27 dicembre, alle ore 21, presso l’aula consiliare del Comune di Montano Antilia, il cantautore Martino Adriani presenterà “AGRODOLCE – racconti d’amore fra fegato e cuore”, il suo primo album di inediti. Il disco sarà presentato in versione acustica. Ad accompagnare Martino Adriani (voce, chitarra, armonica), Lucian Kurko al contrabbasso. BUFFET INGRESSO LIBERO “Agrodolce” racchiude nove brani […]

MONTANO ANTILIA. Martedì 27 dicembre, alle ore 21, presso l’aula consiliare del Comune di Montano Antilia, il cantautore Martino Adriani presenterà “AGRODOLCE – racconti d’amore fra fegato e cuore”, il suo primo album di inediti.

Il disco sarà presentato in versione acustica.

Ad accompagnare Martino Adriani (voce, chitarra, armonica), Lucian Kurko al contrabbasso.

BUFFET
INGRESSO LIBERO


“Agrodolce” racchiude nove brani dalle diverse facce: ironici, pungenti, irriverenti alcuni, tormentosi, malinconici, mielosi altri, ma accumunati dalla stessa linea di fondo, ovvero la tematica dell’amore, affrontata e osservata da diversi punti di vista e da diverse prospettive.

Martino Adriani dipinge in maniera caricaturale svariate dinamiche dei rapporti di coppia, dal banale litigio alle tenere abitudini quotidiane, dalla dichiarazione d’amore alla storia finita male. Insomma, il doppio sapore dell’amore, che riesce a mescolare per bene passione e sofferenza, gioia e tensione, dolcezza e ansia.


Martino Adriani è un cantautore del Cilento. Poco più che adolescente inizia la sua avventura musicale dando vita a svariati progetti, ma è nel 2011, quando decide di intraprendere un percorso da solista, che inizia a suonare con maggiore frequenza nel circuito dei club di provincia.

Conosce Daniele Brenca (già contrabbassista negli anni di Eugenio Bennato, Raiz, Pietra Montecorvino) che sarà spesso musicista di Martino, nonché arrangiatore dell’EP d’esordio, uscito nel 2012, dal titolo ”Non date retta a me”.

Negli anni, da solo o accompagnato da vari musicisti, supera i duecento live. Tra i più significativi le aperture ai Marlene Kuntz, Nobraino, Après la Classe, Diaframma, Jovine, Francesco di Bella, e, soprattutto, a Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, che si farà affiancare da Martino Adriani come spalla per i suoi show-case in acustico del 2014.

Altre esperienze importanti la partecipazione a festival con headliner Carmen Consoli, Vinicio Capossela, Modena City Remblers, l’esibizione al Teatro Nuovo di Milano nella serata tributo a Mia Martini che ha visto partecipi come big, tra i tanti, Roberto Vecchioni, Fabrizio Moro e Sagi Rei e il live allo storico locale milanese Le Scimmie.

Esce il 6 luglio 2015 il singolo ”Ma la domenica” rilasciato dall’etichetta Bit & Sound Music.

I singoli “Non vedo l’ora” e “Nella mia stanza” anticipano “AGRODOLCE – Racconti d’amore fra fegato e cuore”.

TAG