Cronaca

Monte San Giacomo. Allarme per diversi episodi di truffe

MONTE SAN GIACOMO. L’amministrazione comunale di Monte San Giacomo si dice preoccupata per i diversi episodi di truffe segnalati sul territorio.

La tecnica usata per il raggiro

Il raggiro avviene soprattutto ai danni degli anziani. La tecnica dei malfattori è sempre la stessa: telefonate a nome di un parente (figlio, nipote) che sostiene di essere stato vittima di un incidente stradale. Per sistemare le cose c’è bisogno di denaro in contanti. Modificano il tono di voce per fingersi avvocati, carabinieri approfittando del panico generato nella vittima truffata.

Le indagini

L’amministrazione fa sapere che stanno avvenendo controlli e monitoraggi attraverso le telecamere di sorveglianza e grazie ai vigili urbani. Anche i carabinieri stanno conducendo delle indagini per smascherare i colpevoli.

Tuttavia si tratta di una truffa elaborata pensata ad hoc per sfuggire ai controlli.

L’appello ai cittadini

Di qui l’appello dell’amministrazione comunale alla cittadinanza: “Chiediamo a tutti la massima attenzione, e raccomandiamo in particolar modo agli anziani che vivono da soli di non fare entrare in casa sconosciuti che si qualificano come addetti Enel o venditori, di non dare credito a telefonate, di chiamare immediatamente carabinieri, vigili, comune, oltre che i propri familiari o vicini di casa.

È necessario fare opera di informazione, e tutelare tutti insieme la nostra comunità da ulteriori tentativi di truffe, nella speranza che questi spregevoli fenomeni delinquenziali non si ripetano più”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button