Cronaca

Montecorvino: investe ed uccide una 48enne, era Domenico Diele il conducente

MONTECORVINO PUGLIANO. Domenico Diele, nel suo curriculum da attore famoso “Don Matteo”, “Acab” ed altri film. Ora anche omicidio aggravato. È stato lui ad investire ed uccidere una donna 48enne all’uscita autostradale di Montecorvino Pugliano, la scorsa notte.
Si trovava in zona per le riprese del film “Una vita spericolata“. L’ha presa alla lettera a quanto pare, dalle analisi è infatti emerso che si trovava sotto effetto di stupefacenti dopo una notte all’insegna del divertimento. Si è messo comunque alla guida del suo scooter, ed i risultati sono quelli di una tragedia.
Dopo l’incidente è stato subito trasportato all’ospedale di Salerno per accertamenti ed è risultato positivo ai cannabiotici ed agli oppiacei. Inoltre, sembra, non era autorizzato a guidare perché la sua patente era stata sospesa proprio per problemi simili.
A prenderlo in consegna gli agenti della Polizia di Eboli, che lo hanno arrestato con l’accusa di omicidio aggravato in attesa di convalida dell’arresto. La salma della signora Dilillo è stata riconsegnata ai parenti. Per lei non c’è stato nulla da fare, è morta sul colpo in seguito all’impatto con l’asfalto.
Ben voluta e conosciuta, la comunità di Montecorvino si è stretta intorno ai familiari.

Articoli correlati

11 Comments

  1. Hello, i think that i saw you visited my blog so i got here to “return the choose”.I’m trying to find issues to improve my website!I suppose its good enough to make use of some of your ideas!!

  2. I do believe all the ideas you have presented in your post. They are really convincing and will certainly work. Nonetheless, the posts are too quick for novices. May you please lengthen them a little from subsequent time? Thanks for the post.

  3. This is a very good tips especially to those new to blogosphere, brief and accurate information… Thanks for sharing this one. A must read article.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button