Montecorvino Pugliano, arresti di Mandia e Pisaturo: ecco i nomi delle autorità giudiziarie che hanno ordinato l’indagine

Sono il pm Cassaniello, coordinata dal Procuratore Aggiunto Cannavale, e il pm Zambrano ad aver ordinato l'indagine e l'arresto di Mandia e Pisaturo

Sono il pm Valleverdiana Cassaniello, coordinata dal Procuratore Aggiunto Luigi Cannavale, e il pm Maria Zambrano ad aver ordinato l’indagine e l’arresto di Mandia e Pisaturo a Montecorvino Pugliano.

Ecco chi sono le autorità giudiziarie che hanno chiesto l’arresto di Mandia e Pisaturo

In merito all’arresto dell’ex dirigente dell’ufficio del Comune di Montecorvino Pugliano, Donato Mandia, e del geometra Pisaturo, arrivano alcune precisazioni da parte del comando dei carabinieri di Battipaglia, a nome del Maggiore Vitantonio Sisto: ecco in fatti i nomi delle autorità giudiziarie che hanno ordinato le indagini nei confronti dei due uomini.

Si tratta della dottoressa Valleverdiana Cassaniello, coordinata dal Procuratore Aggiunto Luigi Cannavale, e della dottoressa Maria Zambrano: sono rispettivamente il pm e il gip del caso. Il Pm Cassaniello ha infatti ordinato l’indagine sulle due figure professionali del Comune di Montecorvino Pugliano, mentre il gip Zambrano ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari.

 

TAG