Cronaca

Montecorvino Pugliano, restyling per Parapoti: sarà un parco pubblico

MONTECORVINO PUGLIANO. Presentato questa mattina in municipio  l’intervento di risanamento dell’ex discarica di Parapoti.

Presenti il sindaco, Gianfranco Lamberti, il responsabile del procedimento, Angelo Cavaliere, l’assessore all’Ambiente Vito Montella e l’assessore provinciale all’Ambiente, Antonio Giuliano.

Il progetto in questione prevede la messa in sicurezza e la riqualificazione del sito attraverso la realizzazione di un parco pubblico fruibile a tutti. La gara per l’assegnazione dei lavori si concluderà il primo dicembre e l’apertura delle buste il 6: un iter che, se lineare (ovvero senza ricorsi al Tar), porterà alla cantierizzazione dell’area già nel prossimo mese di febbraio.

«Siamo di fronte ad un esempio di vittoria della pubblica amministrazione – ha spiegato Giuliano – verificare l’encomiabile lavoro è un orgoglio, effettuato nonostante la scarsità di risorse».

«Sceglieremo il progetto più confacente alle esigenze del territorio» ha aggiunto Cavaliere, sulla cui scia si è posto il primo cittadino Lamberti: «Un punto di partenza per ridisegnare il nostro territorio».

Per concludere, l’intervento di Vito Montella: «Chi nel 1996 protestava per difendere la propria salute tornerà padrone di spazzi che saranno pubblici.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button