Carcasse di cani presso la frazione Gauro di Montecorvino Rovella, sono in corso indagini

carcasse-cani

Carcasse di cani morti rinvenuti dagli uomini della Polizia Locale presso la frazione Gauro di Montecorvino Rovella. Si consiglia la massima allerta

Carcasse di cani sono state rinvenute – nei pressi della frazione Gauro – dagli uomini delle Polizia Locale, cartelli di avviso sono stati affissi lungo le strade del Comune di Montecorvino Rovella.

Presunti avvelenamenti di cani

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, sono in corso delle indagini correlate alla presunta morte per avvelenamento di alcune carcasse di cani ritrovate nei dintorni di una frazione del comune picentino.

Il manifesto recita quanto segue: «Zona con sospetta presenza di esche avvelenate» con al suo interno al richiesta di contattare le autorità competenti, se in possesso di utili informazioni. Si invita, inoltre, a riservare la massima attenzione ai proprietari di animali domestici.

Assicura il sindaco

«Ho sporto denuncia contro ignoti – dichiara il sindaco Martino D’Onofrio – e altre ne arriveranno nelle prossime ore. L’attenzione su questa vicenda deve essere massima».

Assicurando tutta l’Amministrazione comunale: «Il nostro sostegno alle attività del Garante degli Animali e della Polizia Locale – si evince dalle dichiarazioni del primo cittadino – è totale. La tutela dei nostri animali è una priorità e assicuriamo ogni sforzo non solo in questa circostanza, ma anche, più in generale, per risolvere il problema del randagismo che purtroppo affligge il nostro territorio».

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG