Cronaca

Montecorvino Rovella: il giudice di pace costa 120mila euro l’anno

MONTECORVINO ROVELLA. Secondo quanto apprendiamo dal quotidiano “La Città” sono ore delicate per il ritorno nei Picentini del Giudice di Pace. Martedì si è svolto un incontro presso l’ufficio del sindaco nel corso del quale si è ribadita la volontà di affrontare i costi di gestione.

Nel caso in cui il Ministero della Giustizia approvi la richiesta di riattivare l’ufficio del Giudice di Pace le spese da affrontare si aggirerebbero intorno ai 120mila euro. Divisi proporzionalmente al numero di abitanti: 1,20 euro per ogni cittadino residente nel comune di Montecorvino.

L’ultimo passo, dovrà essere la sottoscrizione di una convenzione, l’approvazione del documento in ogni singolo consiglio comunale e l’invio al ministro di tutto l’incartamento entro il 30 luglio.

 

Articoli correlati

Back to top button