Cronaca

Da anni picchiava e minacciava la moglie: marito violento fermato dai carabinieri

Da anni picchiava la moglie, ora non potrà più avvicinarsi a lei. I carabinieri di Montecorvino Rovella nella giornata di ieri, mercoledì 30 settembre, hanno eseguito un’Ordinanza applicativa della misura cautelare dellallontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa, emessa dal GIP del Tribunale di Salerno nei confronti di P. S. (classe 1948) pensionato del luogo, poiché responsabile del reato maltrattamenti ai danni della consorte.

Montecorvino Rovella, picchiava e insultava la moglie: fermato

Il provvedimento è scaturito dalle tempestive e accorte indagini svolte dal citato reparto, con attivazione del codice rosso, a seguito di una prima denuncia (telefonica) effettuata a quel comando il precedente 1° settembre – successivamente formalizzata dagli operanti, in via cautelativa, all’insaputa del marito – con la quale la donna esternava di essere vittima di anni di violenza e soprusi da parte del coniuge consistite in atti di violenza fisica, insulti e minacce, sì da imporle un regime di vita intollerabile e di prostrazione.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button