Cronaca

Montesano sulla Marcellana, violento scontro tra auto e Apecar: non ce l’ha fatta Antonio Grassia

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato l'uomo di 86 anni in ospedale dove è deceduto a causa delle ferite gravi

Violento incidente stradale avvenuto nella giornata del 31 agosto a Montesano sulla Marcellana in località Tempa la Mandra: a scontrarsi un’auto e un’Apecar. Ad avere la peggio, nell’impatto, un anziano del posto che è morto in ospedale dove era ricoverato. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato l’uomo di 86 anni in ospedale e i carabinieri che hanno avviato le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dello scontro.

Incidente tra auto e Apecar a Montesano: è morto l’anziano coinvolto

Non ce l’ha fatta Antonio Grassia rimasto coinvolto nel violento scontro. L’uomo di 86 anni era stato trasportato all’ospedale di Lagonegro, dove dopo giorni di ricovero è deceduto a causa delle gravi ferite riportate. La vittima era a bordo di un’Apecar che si è scontrato violentemente con un’auto guidata da una 28enne del posto. I funerali si terranno oggi, alle ore 16, nella chiesa Santa Maria di Loreto ad Arenabianca.

Incidente a Montesano, anziano in Apecar si scontra con un’auto

Violento scontro tra un’Apecar e un’auto, per cause in corso di accertamento, in località Tempa la Mandra. Ad avere la peggio, nell’impatto, un uomo di 86 anni del posto che è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in ospedale a Polla.

Secondo quanto riportato da Salerno Notizie, i sanitari hanno disposto il suo trasferimento in ospedale a causa delle gravi ferite riportate. Ricoverato in prognosi riservata.

Il conducente dell’auto ferito

A rimanere ferito, seppur con lievi contusioni, una 28enne del posto a bordo dell’auto al momento dello scontro. I sanitari hanno trasportato la giovane in ospedale per le cure del caso.

Sul posto per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica anche i Carabinieri. I mezzi sono stati sequestrati dai militari per ulteriori accertamenti.

Articoli correlati

Back to top button