Cronaca

Monti Alburni, 80 aziende senza acqua: interviene Millerosa

Stando a quanto riporta il quotidiano “La Città”, 80 aziende agricole e zootecniche dell’area dei rispettivi comuni: Sicignano degli Alburni, Palomonte e Contursi Terme, si sono ritrovate prive del servizio idrico perché la società E-Distribuzione che fa capo ad Enel, ha interrotto la fornitura di energia elettrica a causa del mancato pagamento della quota da parte del Consorzio Irriguo degli Alburni.

La sospensione del servizo è stata fatta da due utenze intestate al Consorzio e ha interrotto anche il funzionamento delle pompe di sollevamento delle acque e di distribuzione delle stesse. Interviene sulla vicenda il primo cittadino di Sicignano degli Alburni, Ernesto Millerosa: «di eseguire – si evince dalle dichiarazioni del sindaco – l’immediato ripristino della fornitura di energia elettrica a favore del Consorzio Irriguo degli Alburni. La riattivazione intervenga ad horas». Il sindaco nelle motivazioni dell’ordinanza evidenzia che «le ancorché legittime pretese creditorie nei confronti del Consorzio non possono comportare la interruzione totale della fornitura idrica, per le chiare implicazioni sanitarie che l’interruzione comporta all’azienda, agli animali (che vanno comunque preservati) e alla stessa salute pubblica. L’assenza assoluta di acqua può comportare gravissimi pregiudizi alla salute delle persone componenti il nucleo familiare dell’azienda agricola, dei dipendenti e di chi vive nella zona».

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button