Cronaca

Morì in un incidente: comunale di Sant'Egidio nei guai

SANT’EGIDIO DEL MONTE ALBINO. Perse la vita in un terribile incidente stradale. Era il 2 maggio 2016 quando Angelo Caprio, 19enne ebolitano, alla guida della sua Nissan Micra si schiantò all’incrocio tra via Papa Giovanni XXIII e via Dante Alighieri di Sant’Egidio del Monte Albino. Il ragazzo morì sul colpo, la ragazza in sua compagnia si salvò.

Ora, la guidatrice dell’altra auto coinvolta ed il tecnico comunale responsabile per la manutenzione e la segnaletica stradale del Comune affronteranno il processo. Il responsabile comunale avrebbe commesso inefficienze e inadempienze rispetto ai segnali stradali obbligatori di pericolo, che avrebbero potuto evitare il drammatico incidente stradale.

Fonte: La Città

Leggi anche:

http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/eboli-si-stringe-intorno-ad-angelo-caprio-per-lultimo-saluto/

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button