Cronaca

Mondo della cultura a lutto, è morta la docente Emma Grimaldi: fu allieva di Sanguineti

Docente dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Salerno

Mondo della cultura a lutto è morta la docente Emma Grimaldi: fu allieva di Sanguineti sul finire degli anni ’60. Ha orientato i suoi interessi di studio prevalentemente sulla narrativa novecentesca.

Salerno, morta la docente Emma Grimaldi

Il mondo della cultura salernitana piange la professoressa Emma Grimaldi, già docente ordinaria della cattedra di Letteratura italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Salerno. Insieme all’amico fraterno e collega Aymone, è stata uno degli ultimi “eredi” di Edoardo Sanguineti, del quale fu allieva sul finire degli anni ’60.

Chi era Grimaldi

Ha orientato i suoi interessi di studio prevalentemente sulla narrativa novecentesca, in particolare sui racconti e romanzi di Pavese, Verga, Manzoni, Ariosto, ma si è occupata anche di problematiche stilistiche-formali nel “Decameron” di Boccaccio. Ha curato, inoltre, di Edoardo Sanguineti, il volume “Lettura del Decamerone”(1989).

Articoli correlati

Back to top button