Salerno, autopsia sul corpo di Antonello Crisci: “Lesioni all’intestino”

Salerno-morte-antonello-crisci-medico-legale

Morte di Antonello Crisci, l'autopsia conferma presenza di lesioni all'intestino, causate dall'intervento di colecisti al quale Crisci s'era sottoposto

Emergono dettagli sulla morte di Antonello Crisci, medico legale particolarmente noto a Salerno deceduto nei giorni scorsi. L’amico Giuseppe Consalvo ha effettuato l’autopsia che ha confermato quanto avevano già stabilito i periti della procura di Salerno.

Morte di Antonello Crisci, l’esito dell’autopsia

L’esame è durato oltre tre ore come riporta Il Mattino nell’articolo a firma di Petronilla Carillo. L’autopsia ha confermato la presenza di lesioni all’intestino, causate dall’intervento di colecisti al quale Crisci s’era sottoposto presso la clinica Tortorella di Salerno. Il sostituto procuratore Mario Benincasa riceverà la dettagliata relazione oltre ai risultati degli esami istologici nel giro di tre mesi.

Oggi i funerali di Antonello Crisci

Intanto nella giornata di oggi, venerdì 20 dicembre, si terranno i funerali di Antonello Crisci. La camera ardente nell’obitorio del Ruggi di Salerno resterà aperta fino alle 14, successivamente la salma verrà accompagnata al Duomo dove si svolgeranno le esequie alle 15.

TAG