Morte presidente Real Bellizzi, il ricordo del sindaco Napoli

«Un’altra morte sul lavoro. Salvatore Sirica, 59 anni è morto nel piazzale dell’azienda presso cui lavorava, pare schiacciato da un’auto durante le operazioni di caricamento della vettura

SALERNO. «Un’altra morte sul lavoro. Salvatore Sirica, 59 anni è morto nel piazzale dell’azienda presso cui lavorava, pare schiacciato da un’auto durante le operazioni di caricamento della vettura su una bisarca».

Lo scrive il sindaco Napoli sulla sua bacheca Facebook parlando dell’incidente sul lavoro in cui ha perso la vita il 59enne Salvatore Sirica di Bellizzi.

Morte presidente Real Bellizzi, il ricordo del sindaco Napoli

L’uomo, addetto al controllo del carico e scarico dei veicoli dalle bisarche,  è morto investito da un’auto durante le operazioni di carico e scarico. Sarebbero nove le persone indagate per questa morte sul lavoro

Ora si dovranno stabilire le cause del decesso dell’uomo e ricostruire con esattezza la dinamica della tragedia. Solo dopo la salma sarà restituita ai familiari per i funerali. Il 59enne, originario di Bellizzi, presidente della locale squadra di calcio Real Bellizzi, è rimasto schiacciato intorno alle quattro del mattino da una Jeep, durante le operazioni di caricamento di un’auto su una bisarca.

Da una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo non si sarebbe accorto dello spostamento della macchina in quanto aveva le cuffie per coordinare le operazioni con i colleghi.

La grossa auto lo avrebbe così centrato in pieno non lasciandogli scampo, le sue condizioni sono parse immediatamente disperate. Sul posto è subito intervenuta la polizia.

Una tragedia che ha scosso tutta la provincia salernitana.

Il post del sindaco Napoli

Un'altra morte sul lavoro.Salvatore Sirica, 59 anni é morto nel piazzale dell’azienda presso cui lavorava, pare schiacciato da un’auto durante le operazioni di caricamento della vettura su una bisarca.

Pubblicato da Vincenzo Napoli su giovedì 3 maggio 2018

TAG