Morte sospetta all’ospedale di Polla: tre indagati

Sono tre le persone indagate, due medici e un radiologo, per un presunto caso di malasanità verificatosi all’ospedale Curto di Polla. L’indagine riguarda la morte sospetta di un 61enne di Auletta, Giuseppe Rotunno. Morte sospetta all’ospedale Curto di Polla: tre indagati per omicidio colposo I tre medici sono stati iscritti nel registro degli indagati con […]

Sono tre le persone indagate, due medici e un radiologo, per un presunto caso di malasanità verificatosi all’ospedale Curto di Polla. L’indagine riguarda la morte sospetta di un 61enne di Auletta, Giuseppe Rotunno.

Morte sospetta all’ospedale Curto di Polla: tre indagati per omicidio colposo

I tre medici sono stati iscritti nel registro degli indagati con l’ipotesi di omicidio colposo in concorso. L’autopsia sul corpo di Giuseppe Rotunno si è svolta ieri pomeriggio, si disposizione della Procura di Lagonegro.

La vicenda

Il 61enne, nei mesi scorsi, aveva subito un primo intervento in un ospedale di Napoli per un tumore. Lo scorso 19 giugno l’uomo ha accusatoforti dolori allo stomaco e, dopo un controllo al Pronto soccorso, era stato dimesso.

La sera, con i dolori che continuavano, era tornato in in ospedale, dove era stato infine ricoverato. La morte è sopraggiunta pochi giorni dopo.

TAG