Cilento, agosto nero: diversi morti nel giro di pochi giorni

malore-turista-casal-veino

Troppi morti in Cilento, agosto nero sulle spiagge cilentane e non solo. Persone di altre province hanno perso la vita in mare

Morti in Cilento, un bilancio nero quello delle ultime ore. Il mese d’agosto è iniziato nel peggiore dei modi per il Cilento  con diverse morti avvenute nel giro di pochi giorni.

Le morti in Cilento

É di pochi minuti fa la notizia della morte di un bagnante ad Agropoli. A perdere la vita è stato un anziano colto da un malore. Tragedia che fa seguito a quelle di ieri quando hanno perso la vita Vincenzo Sorrentino a Casal Velino e Domenico Alfieri a Centola. Da segnalare anche il decesso di una donna a Roccadaspide. In Sicilia invece a perdere la vita è stato un napoletano residente a Casalbuono.

Non solo in Cilento

Le tragedie sfortunatamente non si fermano a quelle consumatesi in Cilento. Anche Baronissi ha pianto la morte di Antonio Sica, deceduto a Vico Equense. Drammi nel Beneventano dove a perdere la vita è stato un giovanissimo e nel Napoletano per il decesso di Roberto Guardato.

TAG