Cronaca

Coronavirus, a Salerno e provincia domenica drammatica: 6 decessi in una giornata

Aumenta il numero dei morti a causa del coronavirus in provincia di Salerno. Solo nel Vallo di Diano sono stati registrati due decessi nel reparto Covid-19 dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla.

Morti per coronavirus a Salerno e provincia, il bilancio si aggrava

Ieri mattina, all’alba, ha perso la vita Alessandro Mollica, ottantenne originario della provincia di Napoli, deceduto nel reparto Covid-19 di Polla come riporta Il Mattino nell’articolo a firma di Pasquale Sorrentino. Poche ore dopo è deceduta Colomba Adamo, 87enne di Sala Consilina.

C’è poi da segnalare il decesso di Mario Priore, ottantenne di Polla non sottoposto a tampone e già in gravi condizioni per altre patologie. Sarà il tampone post mortem a fare chiarezza sulle cause del decesso.

Gli altri decessi

Madrid si è spento Gennaro Lupo, emigrante originario di Caggianomorto all’ospedale  “Infanta Cristina” di Madrid a causa del coronavirus. Terzo decesso per Covid-19 a Salerno dove ha perso la vita una anziana di 90 anni del quartiere Pastena, da due settimane ricoverata nel reparto di malattie infettive.

Nell’articolo a firma di Simona Chiariello e Laura Naimoli invece vengono riportati i due decessi avvenutiCava de’ Tirreni: prima quello del 76enne di San Pietro Domenico Angrisani, poi Anna Senatore 77 anni, vedova di Antonio Milite, primo positivo della cittadina metelliana.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button