Cronaca

Dramma a Bellizzi, trovato il corpo senza vita di un 44enne tossicodipendente

Tragedia a Bellizzi: nella tarda serata di ieri, 4 ottobre, è stato rinvenuto il corpo senza vita di un uomo di 44 anni. Il decesso, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe dovuto ad una forte emorragia ad un braccio. Causata, a quanto pare, da problemi di tossicodipendenza dell’uomo.

Bellizzi, trovato 44enne senza vita in casa

Allertati dai sanitari del 118 i vigili del fuoco di Salerno sono intervenuti a Bellizzi per entrare all’interno di un appartamento in via Bastoni. Rinvenuto il corpo dell’uomo riverso per terra in una pozza di sangue. I sanitari hanno disposto l’autopsia sul cadavere per accertare le cause del decesso.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Battipaglia.

L’uomo era un tossicodipendente

L’uomo era un tossicodipendente, iscritto al Sert (Servizio per le tossicodipendenze). Avrebbe avuto problemi alla vena di un braccio, tali da causare l’emorragia e, quindi, la morte.

Articoli correlati

Back to top button