Cronaca

Stroncato dal Covid in tre giorni, addio all’agente Francesco Bruno: lutto a Salerno

Morto il vigile Francesco Bruno, lutto a Salerno. L'agente Bruno è stato stroncato dalle complicazioni di salute legate al contagio da Covid

Lutto a Salerno dove il vigile Francesco Bruno è morto all’età di 63 anni. L’agente della Polizia Municipale è deceduto, stroncato dal Covid in tre giorni come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Morto il vigile Francesco Bruno, lutto a Salerno

Tra gli ultimi vigili di quartiere, l’agente Francesco Bruno era in servizio al mercato di via Piave, sul Carmine, dove era molto conosciuto e stimato dai residenti. Il il vice comandante della Polizia municipale, Pina Landi, ha espresso il suo cordoglio: “Se ne va un volto storico del nostro comando”.

L’agente Bruno è stato stroncato dalle complicazioni di salute legate al contagio da Covid. Fino allo scorso 3 agosto Ciccio, come lo chiamavano i colleghi di via Dei Carrari, è stato regolarmente in servizio. Poi le sue condizioni di salute sono peggiorate: nel giro di pochissimi giorni, il Covid lo ha strappato all’affetto dei suoi familiari. I funerali saranno celebrati nella giornata di oggi, martedì 9 agosto, presso la chiesa di Maria Santissima Immacolata sul Carmine.

Articoli correlati

Back to top button