Cronaca

Salerno, controlli contro l’abbandono dei rifiuti in strada

Multe per la spazzatura abbandonata a Salerno. In città scatta l’allarme per l’incontrollato abbandono di rifiuti, in particolar modo nella zona orientale.

Multe per la spazzatura a Salerno, l’emergenza

Una segnalazione arriva da via Abella Salernitana, dove da giorni sorge una mini discarica di sacchi abbandonati in una traversa nei pressi di un ristorante e di alcuni negozi. Il caso è finito nel mirino del nucleo operativo della Polizia municipale.

Venti residenti sono stati beccati mentre abbandonavano rifiuti in strada. I vigili sono riusciti a dare un nome e cognome ai responsabili degli abbandoni di rifiuti e del mancato rispetto delle regole di conferimento della raccolta differenziata.

L’aiuto delle telecamere

Fondamentale l’ausilio delle telecamere che hanno portato all’individuazione di sette persone, tradite dalle loro stesse abitudini incivili. Pur di sbarazzarsi dell’organico e dell’indifferenziato avevano trasformato in microdiscariche alcuni punti del capoluogo tra via Paul Harris, Quartiere Europa e via Martin Luther King. Per gli incivili sono scattate multe da 500 euro.

Rifiuti ma non solo

Nel mirino del nucleo operativo ci sono anche gli animali. Scattano i controlli per l’accertamento  delle norme del Regolamento per la tutela e il benessere degli animali, per la regolare microcippatura e per la verifica di eventuali maltrattamenti. Nei guai finiscono così sei padroni di cani che non avevano provveduto alla regolare microcippatura. Per i trasgressori è scattata una sanzione di 103 euro.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button