Cronaca

Muore un ragazzo di 29 anni per cause ignote. Era a casa della mamma

Muore un ragazzo di 29 anni per cause ignote. Era a casa della mamma. Il ragazzo, di Omignano, lavorava ad Agropoli e aveva deciso di trascorrere qualche giorno con la mamma. Luigi Viscione, è stato trovato morto in un’abitazione di Brà, in provincia di Cuneo.

Muore un ragazzo di 29 anni per cause ignote. Era a casa della mamma

Era a casa della mamma per un weekend di relax, quando si è consumato il dramma. Luigi, ieri mattina, è stato trovato morto. Non si sa al momento quale sia la causa del decesso, forse un incidente domestico, forse un malore dovuto a cause che al momento restano ignote. Sulla vicenda sono in corso indagini da parte dei carabinieri locali che hanno informato anche quelli della compagnia carabinieri di Vallo della Lucania.

Luigi Viscione viveva ad Omignano

Luigi Viscione viveva ad Omignano Scalo insieme ai nonni. I genitori abitavano entrambi al nord. Lavorava in un’officina meccanica di Agropoli ed oggi sarebbe dovuto tornare a lavoro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button