Cronaca

Salerno, sconti ai locali per la musica dal vivo

Più musica dal vivo a Salerno. La Siae ed il Comune di Salerno hanno dato il via libera ad un protocollo di intesa sperimentale per dare slancio alla musica dal vivo e contrastare i “furbetti” dei decibel.

Musica a Salerno

I gestori di locali in regola con i pagamenti della tassa sui diritti d’autore potranno infatti sufruire di una tariffa agevolata mai pagata fino ad oggi. In caso di spettacoli al chiuso o all’esterno in dehors sarà applicato il compenso minimo agevolato pari a € 41,20. L’abbattimento della tassa ammonta al 60% dato che fino ad oggi i gestori hanno sempre pagato alla Siae circa 91 euro per uno spettacolo dal vivo.

Le regole

Di recente un’ordinanza comunale ha previsto che i gestori dei ocali potranno offrire musica dal vivo in ambiente chiuso e con impianto elettroacustico dalle 19 all’una sia il venerdì che il sabato. Per un solo giorno a settimana (a scelta tra il mercoledì e il giovedì) è consentita musica dal vivo dalle 19 alle 24, mentre solo il venerdì dalle 19 alle 23.30 è possibile somministrare musica dal vivo in dehors.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button