Cronaca

Müsli con frutta assortita potrebbero scatenare allergie, disposto il ritiro dal mercato

Müsli con frutta assortita potrebbero scatenare allergie, disposto il ritiro dal mercato.


Dopo i test, arriva lo stop da parte del Ministero della Salute che dispone il ritiro dal mercato di tutte le confezioni senza la lingua italiana.

Il provvedimento riguarda i Premium Müsli con frutta assortita in formato da 750 grammi a marchio Crownfield.

I muesli, miscela di cereali, frutta e semi è prodotta e confezionata per Lidl Italia  dall’azienda Mulder Natural Foods con sede dello stabilimento a Beversesteenweg 584 – B-8800 Roeselare, Belgio.

L’allerta, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è stata pubblicata oggi sul sito del nuovo portale dedicato alle allerte alimentari del Ministero della salute poichè sono state rilevate alcune confezioni prive dell’etichettatura in lingua italiana, ivi incluso l’elenco degli ingredienti.

I clienti allergici a rischio all’avena, frutta secca, semi, fiocchi di cereali e miele o altrimenti interessati sono invitati a riportare i prodotti in questione presso il punto vendita più vicino, dove verranno interamente rimborsati.

Il prodotto potrebbe infatti scatenare allergie nei consumatori per la presenza accidentale di tracce indesiderate di uno questi componenti nel mix messo in vendita ma non riportati in lingua italiana, ivi incluso l’elenco degli ingredienti.

Mentre non ci sono problemi per tutte le altre persone che possono consumare senza problemi il prodotto.


 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button