Cronaca

Napoletani scomparsi in Messico, è stato ucciso il sindaco di Tecalitlan

Assassinato il sindaco di Tecalitlan

È stato assassinato alle 11,40 del mattino (ora messicana) Víctor Díaz Contreras, il sindaco di Tecalitlan. Si tratta della cittadina dello stato di Jalisco in Messico dalla quale il 31 gennaio sono stati rapiti i tre napoletani Raffaele Russo, Antonio Russo e Vincenzo Cimmino. Gli italiani vennero sequestrati dalla polizia municipale e consegnati a uomini del cartello mafioso locale. Il sindaco…Continua a leggere.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio