Cronaca

“Mamma, il cattivo tornerà a spararmi?”, gli incubi della piccola Noemi non sono finiti

«Mamma, ma il cattivo non viene più a sparare a me?»: gli incubi della piccola Noemi non sono finiti. La bambina, rimasta gravemente ferita il 3 maggio dello scorso anno nel corso in una sparatoria a piazza Nazionale, ha ancora paura. Lo racconta la mamma con un post su facebook.

Noemi, gli incubi della piccola ferita nella sparatoria a piazza Nazionale

La mamma racconta le angosce della figlia dalla sua pagina Fb e spiega di averla rassicurata: «No, amore mio l’abbiamo fatto chiudere in gabbia non farà più male a nessuno…». Ma Noemi si preoccupa anche dell’uomo che per poco non l’ha uccisa e risponde: «Ma poi lo tiene un letto per dormire?».
Il post ha commosso il  web che ancora ricorda quel terribile giorno in cui tutto il popolo di Napoli ha temuto per la vita della bambina.

Articoli correlati

Back to top button