Cronaca

Nas a Cava, maxi sequestro di 15mila dispositivi medici diagnostici

CAVA. Nas di Salerno a Cava de’ Tirreni, maxi sequestro di 15mila dispositivi medici diagnostici in vitro e diverse attrezzature per la produzione degli stessi per un totale di circa 750mila euro.

Durante il controllo igienico sanitario da parte dei militari, durato diverse ore, sono stati rinvenuti dispositivi IVD ed acqua bi-distillata in confezioni da 10 litri cadauno non registrati nel repertorio del ministero della Salute.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button