Cronaca

Salerno, i NAS sequestrano farmaci e dispositivi medici irregolari

Sequestro dei Nas Salerno. Il NAS di Salerno, nel corso di un’ordinaria attività ispettiva di un presidio ospedaliero della provincia, ha proceduto al sequestro di 1530 diagnostici scaduti di validità e di 35 contenitori di campioni biologici privi di indicazioni sulla loro provenienza.

Nas a Salerno, i controlli

Nel corso dei controlli, i militari del Nucleo identificavano, inoltre, quattro tecnici di laboratorio che esercitavano abusivamente la professione perché non iscritti al proprio albo. I responsabili sono stati tutti deferiti all’Autorità Giudiziaria competente.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button